Prove di fatica

I test di fatica sono molto utilizzati nella valutazione del comportamento dei materiali su intervalli di tempo molto lunghi. In queste prove un carico dinamico oscillante viene applicato sul campione e, generalmente, i materiali iniziano a deteriorarsi per effetto di questo carico meccanico a profilo sinusoidale applicato. Tutte le condizioni al contorno del sistema (temperatura, condizioni ambientali, irraggiamento UV, contatto con fluidi come olii, solventi, ecc…) hanno un notevole impatto sull’invecchiamento del materiale. Per queste analisi, le prove in immersione possono essere effettuate con il NETZSCH DMA GABO EPLEXOR® . Il comportamento a fatica è solitamento espresso in riferimento alle norme ISO 1368 e ISO 4666.  


Metodi correlati

DMA