Metalli e Leghe

Calore specifico, coefficiente di espansione, temperature di fusione e solidificazione o entalpie, ed effetti termici caratteristici - anche in condizioni corrosive - sono solo alcune delle aree ad elevato interesse per le applicazioni metallurgiche.

La fusione, la cristallizzazione, le transizioni di fase e il calore specifico, sono proprietà chimiche importanti dei metalli e delle leghe misurabili con la DSC o la STA (Analisi Termica Simultanea). Inoltre, è possibile determinare l’effetto della corrosione, dell’ossidazione o riduzione come anche l’effetto delle transizioni magnetiche e la stabilità termica dei materiali.

Con i dilatometri si può misurare precisamente il coefficiente di espansione; la DMA determina valori rilevanti per l’uso, come il modulo elastico e i valori di smorzamento. 


Con l’LFA, si può studiare la diffusività e la conduttività termica anche nei metalli fusi.

Leghe Metalliche — Picchi di Fusione
Rame Sottile e Altamente Conduttivo
Rame Puro — Diffusività Termica
Lega di Alluminio — Riscaldamento & Raffreddamento
Determinazione del punto di fusione del palladio
Campione di Acciaio — Transizione di Fase
Ferro — Espansione Termica