Campione di Acciaio — Transizione di Fase

Di seguito sono riportate le trasformazioni energetiche di un campione di acciaio (SAE 107). A 751°C due transizioni di fase si sovrappongono. L’aumento di flusso termico a 735°C è dovuto alla transizione di Curie (cambio delle proprietà magnetiche) con una variazione di entalpia di 63 J/g. La fusione avviene a 1367°C in due momenti successivi (picchi a 1395°C e 1471°C). Il calore di fusione totale è di 268 J/g. (misurazione con DSC 404 F1 Pegasus®)

DSC 404 F1 Pegasus® – DSC ad alta temperatura

Il NETZSCH DSC 404 F1 Pegasus® (Calorimetro Differenziale a Scansione) consente la determinazione del calore specifico e degli effetti termici in un intervallo di temperature vasto e con riproducibilità, risoluzione e accuratezza eccezionali. Il sistema ad alto vuoto, le diverse fornaci e sensori fascilmente intercambiabili dall’utente fanno del DSC 404 F1 Pegasus® la strumeto ideale per analisi DSC di altissimo livello sia per la ricerca nelle Università che per lo sviluppo dei materiali nel settore industriale.