Olio Sintetico Stabilizzato — Comportamento in Ossidazione

Comportamento in ossidazione di un olio sintetico stabilizzato (peso campione 3.0 ± 0.1mg) a 2 K/min in ossigeno (100 ml/min) ad una pressione definita. Aumentando la pressione di ossigeno, l’ossidazione inizia prima,a minore temperatura. (misurazione con DSC 204 HP Phoenix®)

DSC 204 HP Phoenix® – Calorimetro Differenziale a Scansione

Le misure DSC con pressioni di gas selezionabili permettono ulteriori possibilità per lo studio di reaioni chimiche, processi di vaporizzazione (ASTM E1782), adsorbimento e desorbimento, e studi di invecchiamento (ASTM E1858, ASTM D6186, ASTM E2009, ASTM D5483). Il DSC 204 HP Phoenix® (Calorimetro Differenziale a Scansione) è configurato per dette applicazioni.

STA 449 F3 Jupiter®

La STA 449 F3 Jupiter® combina i vantaggi di una bilancia ad alta sensibilità ad una vera Analisi Differenziale a Scansione. Il sistema può essere facilmente ottimizzato per le applicazioni più varie, cambiando le fornaci e impiegando i diversi sensori TG, TG-DTA e TG-DSC.