Sorbitolo — Transizione Vetrosa

Il Sorbitolo è utilizzato come sostituto dello zucchero in molti dolci, prodotti dietetici e medicali. Una proporzione di 5.5% di acqua in Sorbitolo anidro causa lo spostamento della transizione vetrosa da -1.7°C a -25.6°C. Entrambi i campioni rimangono completamente amorfi dopo il rapido raffreddamento successivo alla fusione (che avviene prima del riscaldamento sopra menzionato). (misurazione con DSC 204 F1 Phoenix®)

DSC 204 F1 Phoenix®

Con questo DSC (Calorimetro Differenziale a Scansione) all’avanguardia si possono ottenere elevatissime sensibilità e risoluzione. Inoltre si possono avere come accessori un autocampionatore (ASC), temperatura modulata (TM-DSC), ottimizzazione della line di base (BeFlat®), correzione delle resistenza termica e della costante di tempo (DSC-correction) accoppiamento a QMS e FTIR, estensione UV per foto-calorimetria.

STA 449 F3 Jupiter®

La STA 449 F3 Jupiter® combina i vantaggi di una bilancia ad alta sensibilità ad una vera Analisi Differenziale a Scansione. Il sistema può essere facilmente ottimizzato per le applicazioni più varie, cambiando le fornaci e impiegando i diversi sensori TG, TG-DTA e TG-DSC.

STA 449 F1 Jupiter®

Con l’introduzione della STA 449 F1 Jupiter®, NETZSCH ha raggiunto nuovi standard. Flessibilità illimitata di combinazioni e prestazioni ineguagliabili sono alla base dell’ampia gamma di applicazioni nel campo dei metalli, materie plastiche, materiali ceramici e compositi, in un vasto intervallo di temperature (-150...2400°C).

Calorimetro Multi Modulare - Multiple Module Calorimeter MMC 274 Nexus®

L’MMC 274 Nexus® può essere impiegato in combinazione con la DSC e la Calorimetria Adiabatica di Reazione, poiché capace, con le sue caratteristiche speciali, di soddisfare più applicazioni richieste. L’MMC 274 Nexus® è ideale per misurare il calore e le velocità di reazione, i processi endotermici, la capacità termica, le transizioni di fase, la velocità di produzione di specie gassose e le relative pressioni