Controllo Qualità di Polimeri mediante DSC – Controllo dei Materiali in Entrata

Il grafico riporta i risultati DSC di due granuli simili, provenienti da due lotti diversi, entrambi dichiarati come Poliammide 66 ma consegnati in momenti diversi (secondo riscaldamento dopo un raffreddamento controllato a 20 K/min). La curva blu (lotto vecchio) riporta la transizione vetrosa a 63°C (punto di flesso) e il picco di fusione a 263°C, valori che sono inferiori a quelli tipici della PA66. Il lotto nuovo (curva rossa), tuttavia, è caratterizzato da un doppio picco con temperature di 206°C e 244°C, rispettivamente, ad indicare che il granulo più nuovo contiene molto probabilmente un secondo polimero miscelato alla PA 66.

Confronto tra due lotti di PA 66. Massa dei campioni: 11.96 mg (blu) e 11.85 mg (rosso); riscaldamento fino a 330°C a 20 K/min preceduto da un raffreddamento a 20 K/min; atmosfera di N2, dinamica.Confronto tra due lotti di PA 66. Massa dei campioni: 11.96 mg (blu) e 11.85 mg (rosso); riscaldamento fino a 330°C a 20 K/min preceduto da un raffreddamento a 20 K/min; atmosfera di N<sub>2</sub>, dinamica.