Materiali Termoelettrici in dettaglio

La stabilità termica (analizzabile mediante TG o DSC) fornisce informazioni sulla temperatura massima di esercizio di un materiale.

L’Analisi Simultanea TG-DSC accoppiata alla massa (STA-QMS) è ideale per approfondire gli studi di stabilità termica.

La Calorimetria Differenziale a Scansione (DSC) viene scelta per studiare le transizioni di fase e misurare il calore specifico.

I nostri modelli LaserFlash (LFA), basandosi sul metodo della diffusività flash, consentono di eseguire misure rapide e affidabili di conduttività termica su campioni piccoli e sottili, e su tutto lo spettro di materiali e temperature. Per misurare la diffusività termica, la conduttività termica e il calore specifico in modo preciso, la tecnica LFA si presenta come un metodo versatile, veloce ed esatto.

La Dilatometria (DIL) e l’Analisi Dinamico Meccanica (DMA) sono impiegate per analizzare rispettivamente l’espansione termica e le proprietà visco-elastiche dei materiali, consentendo così lo studio e la previsione degli stress termici subiti dai dispositivi termoelettrici durante il loro uso