Accoppiamento con FT-IR

Più della somma delle sue parti

Specialmente nel campo dei polimeri, ma anche nelle industrie chimiche e farmaceutiche, la conoscenza dei gas evoluti durante una lavorazione, una reticolazione/curing, una decomposizione oppure ogni altra reazione è di grande interesse.

Per termobilance e strumenti di analisi termica simultanea a tenuta di vuoto, quali TG 209 F1 Libra®, TG/STA 449 F3 Jupiter® e TG/STA 449 F1 Jupiter®, ma anche per calorimetri dinamici differenziali DSC 404 F1 Pegasus® e DSC 204 F1 Phoenix® NETZSCH vi offre un sistema di accoppiamento efficace ad uno spettrometro ad Infrarossi a Trasformata di Fourier (FT-IR). La transfer line e gli adattatori di connessione ai forni sono riscaldabili sino a 230°C per prevenire al massimo la condensazione dei prodotti di decomposizione. Per l’interpretazione degli spettri sono a disposizione librerie estese di fasi di gas.

 

Richiedi offerta: La libreria “TGA-FT-IR of Polymers”

The FT-IR coupling can be employed for the following application areas:

  • Decomposition
  • Dehydration
  • Residual solvent content
  • Pyrolysis
  • Solid-gas reactions
  • Combustion
  • Oxidation
  • Corrosion
  • Catalysis
  • Compositional analysis
  • Binder burn-out
  • Coal analysis
  • Polymer content
  • Ash content
  • Evaporation, outgassing

Specifiche Tecniche

(soggette a variazione)

  • Intervallo spettrale:
    da 8000 cm-1 a 340 cm-1
  • Risoluzione:
    0,4 cm-1
  • Temperatura della transfer line e dell’adattatore:
    max. 230°C
  • Materiale della transfer line:
    PTFE (intercambiabile)
schematics of FT-IR couplingschematics of FT-IR coupling

Software

L’accoppiamento con FT-IR opera con i Software OPUS e Proteus® in ambiente Windows®. Il Software Proteus® include tutto ciò che serve per eseguire una misura e valutarne i dati risultanti. Attraverso la combinazione tra menu comprensibili e routine automatizzate, è stato creato uno strumento di uso estremamente facile e che, allo stesso tempo, permette analisi sofisticate. Il software Proteus® è fornito con lo strumento e, naturalmente, può essere installato su altri computer.

Caratteristiche:

  • Misura, acquisizione ed immagazzinamento dati in simultanea con i due pacchetti software Proteus® (NETZSCH) per dati di analisi termica e OPUS (Bruker Optik) per spettri e tracce FT-IR su un PC
  • OPUS/CHROM software come plot 2D e 3D per curve di misura FT-IR e TG/STA/DSC in funzione di tempo e temperatura
  • OPUS/SEARCH con libreria spettri
  • Finestre integrate (tracce) con valutazione di temperatura e superficie di picco caratteristiche assieme alle curve di analisi termica
  • Plot Gram-Schmidt plot con calcolo di temperatura e superficie di picco carartteristiche assieme alle curve di analisi termica

Potete usare il seguente software con questo prodotto:

Proteus® Software, Advanced Software

Accessori

Con la tecnica PulseTA® una quantità esattamente definita di gas o liquido è iniettata nel gas di trasporto della termobilancia (TGA) o dello strumento per analisi termica simultanea (STA).

Le possibilità di misura sono chiaramente ampliate:

  • Reazioni chimiche definite/incrementali o assorbimento da parte del campione dei gas iniettati.
  • Quantificazione dei gas prodotti dal campione

PERSEUS® STA 449 F1/F3 Jupiter®

The Revolution in STA-FT-IR Coupling

L’Analisi dei Gas Evoluti (Evolved Gas Analysis - EGA) è il metodo ideale per caratterizzare a fondo il comportamento termico di sostanze organiche e inorganiche, sia solide che liquide, e per chiarire la chimica dei processi in esame. 

Il PERSEUS® STA 449 F1/F3 è l’unione ineguagliabile tra due strumenti di successo: la STA 449 F1/F3 Jupiter® NETZSCH e lo spettrometro FT-IR della Bruker Optics. Il suo design innovativo è il nuovo punto di riferimento per i sistemi di accoppiamento allo stato dell’arte. 

Grazie alla sua struttura robusta e compatta, alla sue elevate prestazioni e al prezzo accattivante, questa combinazione di tecniche ha tutte le potenzialità per inserirsi in ogni tipo di laboratorio, sia in campo accademico che industriale, e per coprire il completo spettro applicativo, dai materiali inorganici ai polimeri. 

Tutti i sistemi NETZSCH STA 449 F1/F3 già esistenti possono essere implementati con il PERSEUS®.

 

Richiedi offerta: La libreria “TGA-FT-IR of Polymers”

Affordable Gas Analysis

The unrivaled instrument alliance serves as an innovative coupling technique, even for a narrow budget. It has what it takes to become an integral part of any laboratory and indispensible for its future needs.

No Liquid Nitrogen required

The DLaTGS (DLaTGS = deuterated L-alanine doped triglycine sulphate) detector used does not require any liquid nitrogen cooling. This system is therefore particularly well-suited for test runs with an autosampler (ASC) or for measurements of longer duration.

No Transfer Line Separata

La transfer line non è più necessaria. La cella per gas è integrata nel sistema ed è connessa direttamente con l’uscita dei gas della fornace, attraverso un tubo riscaldato. Il volume ridotto del percorso che i gas compiono garantisce una risposta rapida e costituisce un vantaggio ulteriore nel caso siano prodotti gas condensabili che si vogliono analizzare.

Design Salvaspazio

L’unità FT-IR è montata direttamente sull’estremità superiore della STA e quindi non è necessario creare un’ulteriore postazione accanto all’analizzatore termico. Questo design è pertanto ideale per i laboratori che non dispongono di ampi spazi.

PERSEUS STA 449 F1 Jupiter® with integrated FT-IRPERSEUS® STA 449 F1 Jupiter® with integrated FT-IR

Il nuovo PERSEUS® STA 449 F1/F3 è ideale per le seguenti applicazioni:

  • Studi di decomposizione
  • Reazioni solido-gas
  • Analisi di composizione
  • Evaporazione, degassamento

Schematic drawing of the gas pathSchematic drawing of the gas path
  • Lunghezza/Volume
    cella per gas:

    70 mm / 5.8 ml
    (no specchi all’interno, "beam conforming design")
  • Riscaldamento tubo di raccordo:
    due opzioni (a controllo di temperatura; mediante un voltaggio costante)
  • Temperatura della
    cella per gas:

    200°C massimo,
    controllata via software
  • Intervallo spettrale FT-IR:
    da 6000 cm-1 a 500 cm-1
  • Cella per gas:
    Finestre ZnSe, Sigillo Viton©
  • Detector:
    DLaTGS

Software

Il Software Proteus® per analisi termica e il software OPUS per la parte FT-IR, entrambi operanti in ambiente Windows®, sono perfettamente integrati l’uno nell’altro e lavorano supportando il sistema accoppiato PERSEUS® STA 449 F1/F3. Tutte le informazioni sperimentali sono riportate in funzione della temperatura e del tempo.

Il Software Proteus® include tutto ciò che serve per eseguire una misura e per valutarne i dati risultanti. Attraverso la combinazione tra menu intuitivi e routine automatizzate, è stato creato uno strumento estremamente facile da usare e che, allo stesso tempo, permette analisi sofisticate. Il Software Proteus® è fornito con lo strumento e, naturalmente, può essere installato su altri computer.

Caratteristiche:

  • Misura, acquisizione e registrazione dei dati in simultanea con i due pacchetti software: Proteus® (NETZSCH) per dati di analisi termica e OPUS (Bruker Optics) per spettri e tracce FT-IR, su un unico PC.
  • OPUS/CHROM Software per grafici 2D e 3D riassuntivi degli spettri FT-IR e delle curve TG/STA/DSC in funzione di tempo e temperatura
  • OPUS/SEARCH per il confronto con la libreria di spettri
  • Finestre integrate (tracce FT-IR) con valutazione delle temperature e delle superfici di picco caratteristiche, riportate assieme alle curve di analisi termica
  • Diagrammi Gram-Schmidt con calcolo delle temperature e delle superfici di picco assieme alle curve di analisi termica.

Potete usare il seguente software con questo prodotto:

Proteus® Software


Accessori

PulseTA®PulseTA®

PulseTA®

Con la tecnica PulseTA® una quantità esattamente definita di gas o liquido è iniettata nel gas di trasporto della termobilancia (TGA) o dello strumento per analisi termica simultanea (STA).

Le possibilità di misura sono chiaramente ampliate:

  • Reazioni chimiche definite/incrementali o assorbimento da parte del campione dei gas iniettati.
  • Quantificazione dei gas prodotti dal campione

Autocampionatore

Il sistema autocampionatore (ASC - Automatic Sample Changer) può gestire fino a 20 campioni, facilitando così sia le routine tipiche del controllo-qualità che le richieste più complesse del settore ricerca e sviluppo. Lavorando giorno e notte vi aiuta a distribuire meglio il vostro tempo su altri impegni, e ottimizza l’uso del nuovo PERSEUS® STA 449 F1/F3, lasciandolo operare anche durante il fine settimana.Naturalmente, ad ogni campione può essere assegnato un diverso programma di misura o di valutazione. Una serie di comandi intuitivi guida la pianificazione della serie di esperimenti. Analisi non previste inizialmente possono essere inserite in qualsiasi momento all’interno di una serie di analisi precedentemente programmata e già avviata.

DSC and TGA-DSC crucible varietyDSC and TGA-DSC
crucible variety

PERSEUS® TG 209 F1

La perfetta combinazione TGA-FT-IR

L’analisi dei gas evoluti (Evolved Gas Analysis, EGA) è il metodo ideale per caratterizzare a fondo il comportamento termico di sostanze organiche e inorganiche, sia solide che liquide, e per chiarire la chimica dei processi in esame. PERSEUS® TG 209 F1 è la soluzione robusta che si distingue per le sue prestazioni, per la sua compattezza, e per il prezzo accattivante. L’integrazione tra il piccolo ma potente FT-IR e l’affidabile TGA ha tutte le potenzialità per inserirsi in ogni laboratorio, dall’università all’industria, dalla ricerca e sviluppo al controllo qualità.

Ogni sistema NETZSCH TG 209 F1 Libra® precedentemente installato può essere esteso con la combinazione PERSEUS®.

 

Richiedi offerta: La libreria “TGA-FT-IR of Polymers”

Il nuovo PERSEUS® TG 209 F1 è ideale per le seguenti applicazioni:

  • Studi di decomposizione
  • Reazioni solido-gas
  • Analisi di composizione
  • Evaporazione, degassamento
  • Determinazione delle sostanze volatili
  • Analisi dei processi di invecchiamento
  • Studi di derosbimento termico
PERSEUS TG 209 F1 Libra®PERSEUS® TG 209 F1 Libra®

Analisi dei Gas Economica
L’alleanza tra i due strumenti fornisce una soluzione innovativa, anche per i budget più limitati, con tutte le carte in regola per diventare una parte integrante di ogni laboratorio e un elemento indispensabile per esigenze applicative in continua crescita.

No Azoto Liquido Necessario
Il detector DLaTGS (deuterated L-alanine doped triglycine sulfate) non necessita di raffreddamento ad azoto liquido. Il sistema è quindi ideale per impostare cicli di analisi con il sistema autocampionatore (ASC – Automatic Sample Changer) o per condurre misure che richiedono tempi lunghi.

No Transfer Line Separata
La transfer line non è più necessaria. La cella per gas è integrata nel sistema ed è connessa direttamente con l’uscita dei gas della fornace, attraverso un tubo riscaldato. Il volume ridotto del percorso che i gas compiono garantisce una risposta rapida e costituisce un vantaggio ulteriore nel caso siano prodotti gas condensabili che si vogliono analizzare.

Design Salvaspazio
PERSEUS® TG 209 F1 occupa lo stesso spazio di un’unità TG 209 F1 Libra® singola: l’FT-IR non è separato e connesso ad una transferline, ma è posto direttamente sopra la termobilancia. Questo design rende il sistema estremamente pratico per chi gestisce laboratori con spazi ridotti.


Specifiche Tecniche

(soggette a variazione)

  • Lunghezza/Volume cella per gas:
    70 mm / 5.8 ml (no specchi all’interno, "beam conforming design")
  • Detector:
    DLaTGS 
  • Temperatura della cella per gas:
    200°C massimo, controllata via software
  • Intervallo spettrale FT-IR:
    da 6000 cm-1 a 500 cm-1
  • Cella per gas:
    Finestre ZnSe, Sigillo Viton©
  • Riscaldamento tubo di raccordo:
    due opzioni (a controllo di temperatura; mediante un voltaggio costante)

Per vedere le specifiche tecniche della TG 209 F1 Libra®, cliccare QUI

 

 


Software

Il software Proteus® per l’Analisi Termica  e il software OPUS dell’ FT-IR, entrambi operanti in Windows®, sono perfettamente integrati e comunicano permettendo il continuo scambio di dati nel corso delle analisi. I grafici 3-D della parte FT-IR includono i anche risultati TGA in funzione della temperatura o del tempo, per una correlazione diretta delle analisi e per una più facile lettura dei risultati.

Il Software Proteus® include tutto ciò che serve per eseguire una misura e per valutarne i dati risultanti. Attraverso la combinazione tra menu intuitivi e routine automatizzate, è stato creato uno strumento estremamente facile da usare e che, allo stesso tempo, permette analisi sofisticate. Il Software Proteus® è fornito con lo strumento e, naturalmente, può essere installato su altri computer.

Caratteristiche:

  • Misura, acquisizione e registrazione dei dati in simultanea con i due pacchetti software: Proteus® (NETZSCH) per dati di analisi termica e OPUS (Bruker Optics) per spettri e tracce FT-IR, su un unico PC.
  • OPUS/CHROM Software per grafici 2D e 3D riassuntivi degli spettri FT-IR e delle curve TG/STA/DSC in funzione di tempo e temperatura
  • OPUS/SEARCH per il confronto con la libreria di spettri
  • Finestre integrate (tracce FT-IR) con valutazione delle temperature e delle superfici di picco caratteristiche, riportate assieme alle curve di analisi termica
  • Diagrammi Gram-Schmidt con calcolo delle temperature e delle superfici di picco assieme alle curve di analisi termica.

Potete usare il seguente software con questo prodotto:

Proteus® Software


Accessori

PulseTA®

Con la tecnica PulseTA® una quantità esattamente definita di gas o liquido è iniettata nel gas di trasporto della termobilancia (TGA) o dello strumento per analisi termica simultanea (STA).

Le possibilità di misura sono chiaramente ampliate:

  • Reazioni chimiche definite/incrementali o assorbimento da parte del campione dei gas iniettati.
  • Quantificazione dei gas prodotti dal campione
PulseTA®PulseTA®

Autocampionatore (ASC - Automatic Sample Changer) per il PERSEUS® TG 209 F1

Il sistema autocampionatore può gestire fino a 20 campioni, facilitando così sia le routine tipiche del controllo-qualità che le richieste più complesse del settore ricerca e sviluppo. Lavorando giorno e notte vi aiuta a distribuire meglio il vostro tempo su altri impegni, e ottimizza l’uso del nuovo PERSEUS®® TG 209 F1, lasciandolo operare anche durante il fine settimana.

Naturalmente, ad ogni campione può essere assegnato un diverso programma di misura o di valutazione. L’autocampionatore può gestire analisi TG-FT-IR successive con un programmi TG e FT-IR  individuali e sempre diversi. Una serie di comandi intuitivi guida l’impostazione della serie di esperimenti.  Analisi non previste inizialmente possono essere inserite in qualsiasi momento all’interno di una serie di analisi precedentemente programmata e già avviata.


Potrebbe essere anche interessato a:

QMS 403 Aëolos Quadro - Spettrometro di Massa Quadrupolare

Il QMS 403 Aëolos Quadro è uno spettrometro di massa compatto con un sistema di interfaccia capillare, progettato specificamente per analisi routinali dei prodotti volatili provenienti dalla decomposizione associati alle analisi termiche.

Accoppiamento GC-MS

NETZSCH, in collaborazione con JAS (Joint Analytical Systems), ha progettato e propone una nuova svolta nell’analisi dei gas di reazione. I prodotti di decomposizione provenienti dalla TGA/STA sono convogliati, attraverso una transfer line riscaldata, direttamente al sample loop del blocco d’iniezione del GC. Attraverso l’iniettore, le sostanze raggiungono la colonna, dove sono separate e infine analizzate dal rivelatore. La caratteristica distintiva di questo nuovo sistema è che la partenza dell’analisi è guidata dagli eventi (modalità event-controlled). In questo modo è possibile garantire l’esatta determinazione delle sostanze rilasciate in funzione della temperatura, che a sua volta consente la correlazione diretta con gli eventi di perdita di massa risolti dalla bilancia.

QMS 403/5 SKIMMER – Sistema di Accoppiamento

La più alta sensibilità di rilevazione attraverso l’accoppiamento diretto della STA 409 CD con lo spettrometro quadrupolare (QMS).

STA 449 F3 Jupiter®

La STA 449 F3 Jupiter® combina i vantaggi di una bilancia ad alta sensibilità ad una vera Analisi Differenziale a Scansione. Il sistema può essere facilmente ottimizzato per le applicazioni più varie, cambiando le fornaci e impiegando i diversi sensori TG, TG-DTA e TG-DSC.

STA 449 F1 Jupiter®

Con l’introduzione della STA 449 F1 Jupiter®, NETZSCH ha raggiunto nuovi standard. Flessibilità illimitata di combinazioni e prestazioni ineguagliabili sono alla base dell’ampia gamma di applicazioni nel campo dei metalli, materie plastiche, materiali ceramici e compositi, in un vasto intervallo di temperature (-150...2400°C).